Sono tante le persone che si chiedono come vestirsi per una promessa di matrimonio. Anche se per alcuni è un quesito insolito, per altri si trasforma in un vero e proprio problema! Pertanto, è arrivato il momento di parlarne e di darvi alcuni suggerimenti che potranno tornarvi utili al momento del bisogno. Per farlo, però, è necessario partire dalle basi!

Cos’è la promessa di matrimonio?

Di certo non vogliamo insegnarvi nulla, soprattutto se si tratta di una cosa così “semplice” e nota a tutti. Tuttavia, pensiamo che scrivere il significato nero su bianco possa aiutare a riflettere e persino a capire come vestirsi per una promessa di matrimonio.

La promessa di matrimonio è un evento fondamentale (e aggiungiamo anche assai romantico!) nella vita di due futuri sposi: consiste nel presentare richiesta formale di matrimonio al municipio di residenza dei due nubendi, in presenza del sindaco o di un funzionario designato alle dipendenze del Comune.

In questa data, che è generalmente antecedente di tre mesi a quella del matrimonio, i due futuri sposi firmano un apposito modulo burocratico tramite il quale si impegnano a sposarsi entro sei mesi dalla promessa. Successivamente, l’evento viene notificato a tutti tramite affissione all’albo comunale. Si tratta dunque di una giornata importante, ed è per questo che ci si chiede come vestirsi per una promessa di matrimonio!

L’abbigliamento giusto per una promessa di matrimonio: i consigli per lei

Come abbiamo già detto, la promessa di matrimonio è un evento importante per i futuri sposi… ma non è il matrimonio stesso! Per cui vi consigliamo sicuramente di vestirvi in maniera elegante ma non eccessivamente formale e pomposa. In poche parole, lasciate il meglio per il giorno delle nozze!

La scelta di un tailleur è indiscutibilmente di classe, soprattutto quando viene preferito l’abbinamento giacca con gonna (ma va bene ugualmente giacca con pantaloni), virando su colori accesi e vivaci come giallo limone o rosso cardinale. Evitate, per quanto possibile, tinte più smorte e classiche come il marrone, il grigio e il verde scuro. Anche indossare un tubino, per quanto più formale, può rivelarsi una buona scelta per non sfigurare.

Altri dettagli per lei…

Le donne che si chiedono come vestirsi per una promessa di matrimonio dovrebbero considerare bene la scelta delle calzature: si suggeriscono le scarpe con tacchi non molto alti (massimo 4-5 centimetri) o anche delle ballerine per chi non sopporta i tacchi.

Infine, non trascurate l’acconciatura e il trucco. Per quest’occasione vi consigliamo di utilizzare un po’ di rimmel per le ciglia e di non calcare la mano con il resto del make-up. Per i capelli non costringete il vostro parrucchiere all’elaborazione di acconciature imperiali: va benissimo un semi raccolto o anche una bella coda con i boccoli sulle punte.

Potresti essere interessato...

Estratto di matrimonio: a cosa serve?

Vorreste sapere cos’è l’estratto di matrimonio e a cosa serve? Sicuramente questa è una domanda ottima, alla quale abbiamo deciso di rispondere grazie a questa